HOME PAGE
NOTIZIE DOCUMENTI APPUNTAMENTI NEWSLETTER  
HOME PAGE
HOME PAGE HOME PAGE HOME PAGE HOME PAGE HOME PAGE  
 

 

Click sull'immagine per ingrandire.

La FIOM è l’organizzazione sindacale alla quale possono aderire tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori del comparto metalmeccanico.
La Fiom (Federazione Impiegati ed Operai Metallurgici) fa parte della CGIL (Confederazione Generale Italiana del Lavoro), aderisce alla Fem (Federazione Europea Metalmeccanici) e alla Fism (Federazione Internazionale dei Sindacati Metalmeccanici). L’organizzazione si prefigge lo scopo di difendere gli interessi economici, professionali e morali, collettivi ed individuali, di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori metalmeccanici.
Al fine di tutelare la salute e l'integrità dei lavoratori promuove un costante controllo del processo produttivo e dell'ambiente di lavoro, affinché la produzione non arrechi danni ai lavoratori, ai cittadini e all'ambiente.
La Fiom ritiene l'unità sindacale un fattore determinante per rafforzare il sindacato e quindi la sua azione di tutela e di estensione dei diritti a tutti i lavoratori. Ritiene pertanto fondamentale l’obiettivo di realizzare in Italia un’organizzazione sindacale unitaria che a tutti i livelli attui la volontà dei lavoratori, al fine di migliorare le loro condizioni di vita.
L’organizzazione ritiene insostituibile la funzione delle forze politiche, dei partiti, delle istituzioni democratiche e parlamentari, e al contempo rivendica la sua totale autonomia da essi. Tale autonomia è garantita dalla partecipazione delle lavoratrici e dei lavoratori alla vita sindacale. Tutte le decisioni vengono assunte a seguito di approfondite discussioni e con la partecipazione democratica di tutti gli iscritti, in completa trasparenza e col consenso dei lavoratori, i quali sono sempre chiamati ad esprimere il loro parere attraverso il voto, ogni qualvolta si debbano assumere decisioni di carattere generale, quali ad esempio il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro e le norme che ne regolano gli assetti.
La Fiom è un Sindacato Generale che elabora in modo autonomo e democratico le proprie posizioni politiche, ispirandosi agli interessi generali delle lavoratrici e dei lavoratori ed ai principi sanciti nella Costituzione della Repubblica italiana.
L’organizzazione garantisce la propria autonomia finanziaria mediante la contribuzione volontaria dei lavoratori/ci, respingendo ogni ipotesi di quota di servizio.
I lavoratori devono essere gli unici a sancire la legittimità di azione del sindacato o a decretarne il fallimento attraverso la revoca della loro adesione.
I lavoratori sono gli unici artefici dell’attività e delle scelte strategiche della Fiom.



STATUTO FIOM


 
Copyright FIOM-CGIL Sardegna 2010
| NOTE LEGALI|